Lo gnocco fritto, prelibatezza tipica della gastronomia emiliana, è sicuramente una delle ricette più conosciute ed apprezzate in tutta Italia.

E la ricetta per preparare questa delizia ce la svelerà la simpatica food trotter di La GiacomaCristina Giacomelli durante i due laboratori che terrà il 26 e 27 maggio a “Le Emozioni del Gusto”.

“Con l’impasto per il pane possiamo creare mille cose, la cosa che preferisco sono le varie varianti del fritto con questa materia prima che riesce sempre a stupire.
Quello che propongo nel mio laboratorio dimostrativo è imparare a fare la torta fritta o gli sgarbi come vengono chiamati a La Spezia.
Qualche ora insieme per leccarsi le dita.”

CRISTINA GIACOMELLI. Quando si cresce in un territorio bello e selvaggio come quello della Sardegna, in un posto circondato da alberi da frutto con una meravigliosa vista sul mare, è normale che sbocci un amore per il buon cibo, per le materie prime genuine e per la cultura del fatto a mano.
Non poteva andare diversamente la storia della food blogger Cristina Giacomelli, cresciuta in una casa in cui tradizioni, profumi e colori si mescolavano. Le mattine trascorse a prendersi cura delle verdure dell’orto. Poi, ore passate in cucina per trasformare al meglio i prodotti freschi della terra, assieme a Nonna Nella con il suo minestrone, Gina, l’amica fidata, che produceva in piena estate anche 100 bomboloni e il padre, occupato ore ed ore davanti al camino in cui il porceddu scoppiettava.
Da qui che nasce il progetto La Giacoma.

 

Visti i posti limitati la prenotazione è obbligatoria.
Assicurati l’ingresso!



  • DURATA: 2 ore
  • QUANDO: Sabato 26 maggio e domenica 27 maggio
  • ORARI: 16.00/18.00
  • COSTO: €10,00
  • ZONA: 1
  • NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12

In caso di mancata partecipazione per motivi non attribuibili all’organizzazione, non sarà rimborsata la quota versata.

In caso di non raggiungimento del numero minimo di adesione, il laboratorio sarà annullato e l’importo pagato sarà restituito.